Continuano le imprese sportive del Triathlon Team Pezzutti che, anche questo weekend, ha visto i propri atleti impegnati in diverse competizioni.

I più giovani si sono dati appuntamento a Revine Lago (TV) per il Triathlon Kids e il Minitriathlon Revine Lago che ha visto la partecipazione di circa 400 atleti da tutta Italia. Per la squadra erano ai nastri di partenza Martina McDowell, Pietro Polo, Francesco Presotto e Filippo Tonon. Nonostante il caldo torrido, le giovani leve del TriTeam Pordenone si sono impegnate al massimo e hanno portato a casa ottimi risultati.

Martina McDowell purtroppo ha accusato le alte temperature e dopo il primo giro di corsa si è dovuta fermare. I compagni di squadra hanno terminato la loro prestazione, stabilendo ottimi risultati. Filippo Tonon, categoria Youth B, ha chiuso la sua gara in 37:38.01; Pietro Polo, categoria Youth A, ha invece portato a termine il percorso in 45:24.4 mentre Francesco Presotto, categoria Ragazzi, ha guadagnato ben 5 posizioni sugli avversari rispetto al primo giro di boa ed è giunto al traguardo in 23:44.5.

Anche Matteo Boz ha gareggiato domenica 3 luglio nell’impegnativo IRONMAN di Kärnten-Klagenfurt in Austria in una delle giornate probabilmente più calde dell’estate tanto che la muta, per la frazione a nuoto, non è stata ammessa. Dopo i primi 3,8 km a nuoto, svoltisi in un lago cristallino e, nella parte finale, con il caloroso sostegno dei tifosi, è stata la volta dei 180 km in bicicletta (con 1800m di dislivello) che hanno attraversato borghi caratteristici e paesaggi di pittoresca bellezza. Il caldo e le continue salite hanno reso particolarmente impegnativa soprattutto la seconda parte di questa frazione nonché l’ultima, la maratona, corsa a una temperatura di circa 35° C che ha messo a dura prova tutti gli atleti. Boz, reduce da un crampo che gli dava problemi già dalla frazione e nuoto, ha alternato la corsa con la camminata (scelta obbligata anche per molti altri atleti a causa, appunto, delle alte temperature). «Esperienza bellissima come ogni Ironman. Gare che creano un fratellanza anche tra sconosciuti nella condivisione della fatica e ieri più che mai!». 13h50′ il tempo finale e una grande soddisfazione per la bella gara.

Silvio De Luca, categoria M1, ha fatto invece il suo esordio nell’aquathlon classico assoluto e di categoria al Campionato Italiano Aquathlon Classico Individuale Assoluto e di categoria Age Group che si è svolto a Taranto. L’atleta del TriTeam Pordenone si è detto complessivamente soddisfatto della prestazione nonostante il nuoto in cui avrebbe voluto dare di più. Il crono finale è stato di 1:07:20.

 

 

Cliccando su un oggetto o su un altro link nel sito web o Accetto, accetti di usare i cookie e altre tecnologie per l’elaborazione dei tuoi dati personali allo scopo di migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione compresa l’eventuale pubblicità di terzi. Ulteriori informazioni su come gestire le impostazioni sulla privacy le trovi al link "Privacy Preferences". maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi